A New Delhi si rischiano 100mila casi

Aumentano rapidamente le infezioni dal coronavirus a New Delhi. Nella capitale indiana si sono registrati circa mille nuovi casi in 24 ore, portando il bilancio complessivo a quasi 30.000, con oltre 800 morti. Lo riporta la Bbc. Il picco giornaliero, oltre 1.500 nuovi casi, è stato registrato all’inizio di questo mese, ma la sua traiettoria verso l’alto continua a preoccupare gli esperti, tanto più che la città questa settimana esce dal lockdown. Un comitato di esperti composto da cinque importanti medici ha riferito ai giornalisti che Delhi potrebbe arrivare a 100.000 casi di Covid-19 entro la fine di giugno se le attuali tendenze continuassero. La città occidentale di Mumbai, capitale finanziaria dell’India, è ancora la più colpita del paese con oltre 50.000 casi. Dopo che è stato imposto un rigoroso blocco nelle prime fasi della pandemia, il virus ora è in aumento mentre le restrizioni diminuiscono. Ci sono più di 250.000 casi totali e 7.466 morti.
   


Fonte originale: Leggi ora la fonte