Amazon, no riconoscimento volti a polizia

Amazon ha annunciato che vieterà per un anno l’uso delle sue tecnologie per il riconoscimento facciale da parte della polizia.
    La decisione è arrivata dopo le pressioni su tutte le aziende hi-tech perché diano anche loro una risposta agli episodi di violenza e razzismo come la morte di George Floyd.
    “Esortiamo i governi a varare leggi più severe sull’uso di queste tecnologie”, spiega l’azienda.
   


Fonte originale: Leggi ora la fonte