Ang: giovani decisivi nel post Covid

(ANSA) – ROMA, 10 LUG – “L’Italia di oggi esce da una crisi
sanitaria e si appresta ad affrontarne una sociale paragonabile
a una ricostruzione, che se non vedrà coinvolti attivamente i
nostri giovani, non ci consentirà di risollevare il Paese”. Così
il direttore dell’Agenzia Nazionale per i Giovani (Ang) Domenico
De Maio, presentando la prima relazione annuale alla Camera. “l
Paese e l’Europa tutta devono ripartire dai ragazzi che si sono
impegnati in questi mesi così difficili – prosegue -, nella
speranza che una luce in fondo al tunnel ci sarà. La sfida che
ci attende non ammette una sconfitta”. “Nell’ultimo anno –
ancora De Maio – l’Ang è intervenuta con passione, autorevolezza
e competenza in questo dibattito istituzionale per provare a
invertire il trend della narrazione sul mondo giovanile con un
approccio che mettesse finalmente al centro dell’attenzione i
nostri ragazzi, che desse loro voce, gli spazi fisici e digitali
che, infine, li rendesse protagonisti del presente, non solo del
futuro”.
   


Fonte originale: Leggi ora la fonte