Antinori può scontare pena a domiciliari

(ANSA) – MILANO, 10 DIC – Severino Antinori, il ginecologo
condannato in via definitiva a 6 anni e 6 mesi di carcere per la
presunta rapina di ovuli a una infermiera spagnola, avvenuta
alla clinica Matris di Milano nell’aprile 2016, sconterà la pena
in detenzione domiciliare e non in carcere per motivi di salute.
    Lo ha deciso il Tribunale di Sorveglianza di Milano accogliendo
la richiesta dei difensori, gli avvocati gli avvocati Carlo
Taormina, Gabriele Maria Vitiello e Tommaso Pietrocarlo. (ANSA).
   


Fonte originale: Leggi ora la fonte