Apple, selfie di gruppo a distanza

In tempi di distanziamento sociale, Apple ha ottenuto il brevetto per un software che consente di fare selfie di gruppo “sintetici”: le persone si scattano una foto separatamente, e le immagini vengono poi assemblate in automatico come un collage, in modo da creare una foto di gruppo artificiale.

In base alla descrizione contenuta nel brevetto, l’utente di iPhone invita gli amici a prendere parte al selfie di gruppo. Il selfie corale può essere creato partendo sia da normali foto, sia da filmati registrati sul momento o già memorizzati nel telefono. Ogni partecipante può modificare il lavoro del software, decidendo ad esempio di spostare la sua foto all’interno dell’immagine.

Il brevetto è stato concesso in questi giorni a Apple dall’ufficio Usa competente, ma era stato depositato dalla compagnia nel 2018, quindi ben prima dell’emergenza sanitaria.

Al momento non è noto se e quando la tecnologia arriverà a disposizione degli utenti-
   


Fonte originale: Leggi ora la fonte