Arrestato a Parigi ex collaboratore di Epstein

PARIGI – Un ex stretto collaboratore del miliardario americano Jeffrey Epstein, il famoso agente di modelle Jean-Luc Brunel, è stato incarcerato in Francia con l’accusa di stupro e molestie sessuali contro minori.
    Brunel è stato arrestato mercoledì all’aeroporto di Parigi Charles de Gaulle mentre stava per imbarcarsi su un volo per il Senegal. Epstein, che è stato arrestato a New York nel luglio 2019 con l’accusa di traffico di minorenni a scopo sessuale, è stato trovato impiccato nella sua cella il mese dopo.
    L’indagine di Parigi, dove Esptein possedeva un lussuoso appartamento, è partita dalle accuse di donne francesi di essere state abusate ed è arrivata fino a Brunel.
   


Fonte originale: Leggi ora la fonte