Atletica:Tamberi,mille emozioni ripensando a Olimpiadi Tokyo

(ANSA) – ROMA, 05 MAG – “Un po’ come tutti bisogna adattarsi
e stare bene in casa. Nell’ultimo mese fortunatamente sono
riuscito ad allenarmi, da ieri possiamo tornare al campo: è un
gran passo avanti”. Gianmarco Tamberi racconta a Sky la sua vita
da atleta ai tempi del Coronavirus e non nasconde il suo
pensiero fisso per le Olimpiadi di Tokyo rimandate al 2021.
    “Appena viene pronunciata la parola Olimpiade, in me scoppiano
mille emozioni – racconta il 27enne altista marchigiano, nel
2016 campione mondiale indoor a Portland ed europeo ad Amsterdam
– La prima è la felicità, e non vedo l’ora di scendere in pedana
con la maglia dell’Italia. La mia delusione dopo il rinvio di
Tokyo 2020? Ho sentito tutto il peso di quanto fatto per quelle
Olimpiadi, è come seminare e non raccogliere, per cui ci sono
rimasto male. Dopo la mancata Olimpiade del 2016 per
l’infortunio, esserci arrivato cosi vicino, quando tutto stava
andando bene, per vederla sfumare è stata triste. Ma e’ già
passato un po’ di tempo e sono proiettato al 2021”. Il posticipo
della rassegna giapponese a cinque cerchi? “Non credo che sarà
un vantaggio o uno svantaggio”. (ANSA).
   


Fonte originale: Leggi ora la fonte