Bologna: Mihajlovic “nessuna divisione con società”

(ANSA) – BOLOGNA, 20 LUG – “Non c’è alcuna divisione tra me e
la società sui piani per la prossima stagione. Ogni allenatore
del mondo vorrebbe un club che lo accontenta nelle richieste,
che gli metta a disposizione 24 campioni. Io conosco i programmi
di crescita del Bologna e li accetto”. Lo ha detto oggi, durante
la conferenza stampa di presentazione della partita con
l’Atalanta, Sinisa Mihajlovic.
    L’allenatore del Bologna, prima di rispondere alle domande,
ha voluto “fare chiarezza” su aspetti “del presente, del futuro”
della squadra dopo la sconfitta a San Siro. “Il nostro obiettivo
deve essere quello di migliorare ogni anno e di colmare le
lacune – hai aggiunto – ciò non significa che dobbiamo arrivare
per forza in Europa o pensare di essere all’altezza di Milan,
Napoli o Roma, ma rendere la squadra più competitiva cercando di
intervenire nei ruoli dove siamo carenti o scoperti”.
    Facendo “le cose bene” ha aggiunto il tecnico serbo, “l’Europa può diventare obiettivo reale, non sporadico”. Per
Mihajlovic “servono tempo, qualche investimento mirato e buona
volontà. Non c’è nessuna frattura sui programmi con la società,
ma una visione di crescita comune”. (ANSA).
   


Fonte originale: Leggi ora la fonte