Borsa: Milano giù (-3,29%) con Europa

 Un’ondata di vendite si abbatte su Piazza Affari in un mese cominciato male il primo maggio quando le poche borse aperte hanno segnato un forte calo. Piazza Affari, che venerdì come il resto d’Europa è rimasta chiusa, eccetto Londra che oggi contiene il ribasso (-0,64%), vede l’indice Ftse Mib cedere il 3,29% a 17.108 punti con Atlantia finita in asta di volatilità (-5,82%). Giù anche Cnh (-5,36%), Tenaris (-5,13%) ed Eni (-4,68%) col petrolio, ma lo scivolone riguarda un po’ tutti i settori mentre lo spread sale.
   


Fonte originale: Leggi ora la fonte