Brembo si rafforza in Pirelli e sale al 4,99%

(ANSA) – MILANO, 29 LUG – Brembo si rafforza nel capitale di
Pirelli raggiungendo la quota del 4,99%. Lo rende noto Brembo
evidenziando che “adottando un approccio non speculativo e di
lungo periodo, ha deciso autonomamente di investire in Pirelli,
azienda che per storia, brand, leadership e propensione
all’innovazione rappresenta, come Brembo, un’eccellenza
italiana”.
    Brembo, sia direttamente sia tramite la società controllante
Nuova FourB, ha terminato il processo di acquisto raggiungendo
il 4,99% del capitale di Pirelli.
    La società dei freni chiude il primo semestre dell’anno con
ricavi a 951 milioni di euro (-28,2%) e l’utile netto di 20
milioni di euro, rispetto ai 123 milioni dello stesso periodo
dell’anno scorso. Il margine operativo lordo (Ebitda) ammonta a
143,3 milioni, rispetto a 270,6 milioni del primo semestre
dell’anno scorso. Il margine operativo netto (Ebit) si attesta a
38,8 milioni e si confronta con 174,5 milioni dello stesso
periodo del 2019. (ANSA).
   


Fonte originale: Leggi ora la fonte