Bus non in regola, fermata scolaresca

Bus non in regola, fermata scolaresca

In Versilia, studenti poi partiti con un pullman sostitutivo

Una scolaresca di Pietrasanta (Lucca), diretta al Parco di San Rossore, è stata fermata alla partenza dalla polizia municipale per un controllo all’autobus sul quale avrebbero dovuto viaggiare e dal quale è emerso che buona parte delle cinture di sicurezza non erano utilizzabili e che i pneumatici erano usurati oltre il limite consentito. Il controllo, avvenuto nell’ambito dell’operazione ‘Bus sicuro’, ha evidenziato la carenza delle dotazioni di sicurezza del mezzo che avrebbe dovuto trasportare 38 alunni di una scuola primaria.
L’attività è stata coordinata dal responsabile del Comando della municipale Giovanni Fiori. Sebbene in ritardo la visita d’istruzione ha avuto comunque luogo grazie alla sostituzione del mezzo fermato con un altro rivelatosi idoneo.