Cagliari, agenti pestati con calci e pugni. Arrestato pakistano irregolare

Protagonista della vicenda un pakistano di 28 anni, trovato in possesso di documenti irregolari al momento dei controlli. Fermato dagli agenti della Polaria, l’extracomunitario ha subito dato in escandescenze, pretendendo di salire comunque a bordo di un aereo diretto a Parigi.

Determinato a imbarcarsi ad ogni costo, si è rivoltato come una furia contro i poliziotti, che sono stati aggrediti con calci e pugni. In breve in aereoporto si è scatenata una violenta colluttazione, dinanzi agli occhi terrorizzati degli altri passeggeri. In quegli attimi concitati alcuni agenti sono rimasti feriti. Uno in particolare, preso a testate, ha riportato la frattura del setto nasale ed ha dovuto ricorrere alle cure del pronto soccorso. Il Giornale.it