Calcio: De Magistris, calcio? Riprenderà quando condizioni

(ANSA) – ROMA, 03 MAG – “Lo sport deve ripartire quando ci
sono le condizioni di sicurezza per poterlo fare. Il discorso
vale per il calcio come per gli altri sport”. Così il sindaco di
Napoli, Luigi De Magistris ai microfoni di Radio Unicusano. “Alcuni secondo me possono già ripartire – aggiunge – per
esempio tutti gli sport di natura individuale. Non comprendo
perché in Campania ci sia stato un atteggiamento così vessatorio
verso alcune categorie. Da soli, in condizioni di sicurezza
possono fare sport. C’è un po’ la tentazione da parte di chi
copre incarichi istituzionali a livello centrale ma anche a
livello regionale di considerare cultura e sport come se fossero
degli esercizi di intrattenimento, degli hobby. Dietro alla
cultura e allo sport c’è lavoro, economia, c’è vita”.
    “Il calcio riprenderà quando ci saranno le condizioni –
sottolinea il sindaco – Immagino che gli sport collettivi sono
quelli che partiranno per ultimi. Non credo sia immaginabile una
partita di pallone nella fase 1 in cui ci troviamo. Stiamo per
entrare nella fase due con tutti i rischi connessi” De Magistris si è detto “contrario allo sport senza pubblico.
    Preferisco anche avere la pazienza di aspettare un poco in più e
riprendere quando c’è l’atmosfera tipica dello sport. Altra cosa
è però consentire agli atleti di tornare ad allenarsi”. (ANSA).
   


Fonte originale: Leggi ora la fonte