Cattolica. 10 nuovi casi di Covid nel Riminese: 9 sono cittadini stranieri che vivono in un residence del capoluogo

Dall’inizio dell’epidemia da Coronavirus, in Emilia-Romagna si sono registrati 29.295 casi di positività, 57 in più rispetto a ieri, di cui 41 persone asintomatiche individuate nell’ambito delle attività di contact tracing e screening regionali. La gran parte dei nuovi contagi sono riconducibili a focolai o a casi già noti e molti da persone rientrate dall’estero. Nella provincia di Rimini, dei 10 nuovi positivi 9 sono cittadini stranieri che vivono in un residence del capoluogo nel quale la Ausl ha individuato e isolato un focolaio subito gestito, avviando i controlli necessari. Questi dunque i nuovi casi di positività sul territorio, che si riferiscono non alla provincia di residenza, ma a quella in cui è stata fatta la diagnosi:  4.578  a Piacenza (+1),  3.751 a Parma (+4 ), 5.061 a Reggio Emilia (+3, di cui 3 sintomatici), 4.064 a Modena (+12 di cui 3 sintomatici), 5.168 a Bologna (+ 9, di cui 4 sintomatici);  416 a Imola (+10, di cui 4 sintomatici),1.076  a Ferrara (+6, di cui 1 sintomatico);    1.134 a Ravenna (+ 1, di cui 1 sintomatico),  976  a Forlì (+1 ), 823 a Cesena (invariato) e 2.248 a Rimini (+10).

Nelle ultime 24 ore si registrano anche due nuovi decessi: 1 in provincia di Bologna, 1 in quella di Rimini. Riguardano 1 uomo e 1 donna.