Cattolica. 200 NUOVI ALBERI PER CATTOLICA PER FARE IL FUTURO CI VUOLE UN ALBERO

Il 19 Novembre in occasione della Giornata Nazionale degli Alberi
una iniziativa di cittadinanza attiva ecologica trasversale promossa
dall’amministrazione Comunale di Cattolica

L’amministrazione Comunale di Cattolica, invita Domenica 19 Novembre, tutte le associazioni, i comitati e i cittadini a partecipare, all’iniziativa di piantumazione partecipata di alberi in occasione della Giornata Nazionale degli Alberi (che si celebrerà martedì 21 novembre).

Il progetto verrà presentato con maggiori dettagli in una assemblea pubblica presso il Palazzo del Turismo, lunedì 30 ottobre alle ore 21:00 – associazioni, comitati e cittadini sono invitati a partecipare.

In sintesi l’iniziativa prevede di piantare 200 nuovi alberi di essenze autoctone, nell’area Boschiva di via Mascagni. I cittadini sono chiamati direttamente a partecipare ad un progetto semplice dal valore non solo simbolico, perché la sensibilizzazione rispetto alla questione ambientale e al valore delle piccole azioni di ognuno di noi, sono un patrimonio di buone abitudini, vita e salute che dobbiamo lasciare in eredità alle generazioni future

I vantaggi di questa di questa iniziativa sono molteplici, Ambientali, Partecipazione civica, educazione ambientale, sociale.

Le iniziative d’incrementazione forestazione urbana sono indicate dagli stessi programmi delle Nazioni Unite come misure di mitigazione-azione necessarie contro i cambiamenti climatici e l’inquinamento atmosferico.

Il Sindaco Gennari “Sindaco, Assessori e Consiglieri saranno li con la vanga in mano a lavorare, ma questa è un’iniziativa aperta a tutti i cittadini e spero ci sia una grande partecipazione trasversale, perché i boschi rappresentano serbatoi di biodiversità, utili per il riequilibrio ecologico degli ambienti urbanizzati con importanti effetti sulla qualità urbana. Con questa azione partecipata, si vuole accrescere il senso di comunità e ridare linfa e vigore ad un’iniziativa di qualche anno fa, che già prevedeva nell’area la creazione di un bosco urbano, che purtroppo per molteplici motivi non era riuscita ad attecchire e crescere col vigore adeguato all’importanza del progetto”

La piantumazione dei 200 alberi è previsto nella giornata di domenica 19 novembre, nelle domeniche a seguire in caso di maltempo.

Le modalità di partecipazione dei volontari saranno chiarite ulteriormente durante l’incontro pubblico previsto per la presentazione del progetto.