Cattolica. 30enne afferra per mano 11enne: attimi di terrore al parco

Altra vicenda che lascia con l’amaro in bocca, come se non ce ne fossero state abbastanza in questa estate. Diciamo immediatamente che le informazioni raccolta sono frammentarie e che il tutto è ancora al vaglio dei carabinieri. Fatto sta che una bimba di 11 anni a spasso al parco in quel di Cattolica con il suo cane ha raccontato di essere stata avvicinata da un 30enne africano il quale le avrebbe preso la mano senza motivo. Lei si è spaventata moltissimo ma è comunque riuscita a divincolarsi e raggiungere un bar lì vicino dove è stata soccorsa. L’africano l’avrebbe seguita fino nel locale per poi essere bloccato dagli avventori. Lui nega questa versione dei fatti, anche di avere preso la mano alla ragazzina. Qualcuno ha parlato perfino di rapimento, ma potrebbe anche essere tutto quanto un malinteso. L’unica cosa certa è la paura vissuta dalla piccola visibilmente sotto shock. Sull’episodio stanno indaganti i militari dell’Arma.