Cattolica. 7400 bambini non ancora in regola che le vaccinazioni nel riminese

7.400 i bambini e gli adolescenti riminesi non ancora in regola con le vaccinazioni. Il dato si riferisce al 31 dicembre ed è l’unico disponibile reso noto dall’Ausl Romagna. Al momento dell’entrata in vigore, quindi nel giugno dello scorso anno, della legge (la 119/2017) sull’obbligo vaccinale per i minori il numero di bambini e adolescenti che non avevano effettuato o completato i cicli vaccinali previsti dalla norma era di circa 7.600 unità. La vaccinazione che registrava il maggior numero di inadempienze risultava essere quella contro morbillo, parotite e rosolia.