Cattolica. Anche nella Regina il sindaco “blocca” gli assembramenti

Ordinanza il sindaco Mariano Gennari a seguito dell’apertura degli esercizi commerciali e dei pubblici esercizi, comprese le attività artigianali con asporto perché anche a Cattolica “si sono verificati assembramenti di persone in violazione delle misure di prevenzione Covid-19 (…)”. Per questo il primo cittadino ha deciso di intervenire “con misure per scoraggiare la formazione di assembramenti”. Il provvedimento impone il divieto per i pubblici esercizi “di effettuare il servizio al banco e di vendere per asporto bevande alcoliche di qualsiasi gradazione dalle 21 alle 7, rimanendo, invece, consentita, nel rispetto delle misure di sicurezza vigenti, la consumazione di bevande alcoliche di qualsiasi gradazione ai tavoli posizionati all’interno dei pubblici esercizi di somministrazione, e all’esterno dei locali, nelle aree in concessione, esclusivamente con servizio al tavolo”.