CATTOLICA. ARRESTATO DAI CARABINIERI PUSHER TUNISINO

Operazione anti-droga dei carabinieri di Riccione che hanno arrestato a Cattolica un pusher tunisino che aveva probabilmente campo d’azione sul litorale romagnolo. L’uomo 47enne pregiudicato è stato fermato dopo un pedinamento.

Nelle tasche una piccola quantità di eroina, mentre nella perquisizione dell’abitazione sono stati rinvenuti altri 321 grammi suddivisi in varie dosi, oltre ad un bilancino e denaro contante per 350 euro. L’africano è stato rinchiuso nel carcere di Rimini.

Salvatore Occhiuto