Cattolica. Bando profughi, nel riminese solo due soggetti idonei

Su quattro soggetti che hanno partecipato al bando (da 53 milioni di euro) per l’accoglienza proprofughi nel 2018 e 2019 solo due sono stati ritenuti idonei dalla prefettura. La Croce Rossa Italiana, sezione della provincia di Rimini; e Un mondo di Gioia onlus, cooperativa sociale di Padova.