Cattolica. Calcio, riparte la stagione dopo i tormenti societari

Con l’avvio della stagione agonistica si diradano le nubi sulla vicenda Cattolica Calcio. La società ha aperto ufficialmente la campagna abbonamenti e regna l’ottimismo dopo il risultato raggiunto di preservare l’iscrizione al campionato 2018/2019.

In merito ai lavori di manutenzione dello stadio comunale “Giorgio Calbi” si è espresso Francesco Lavorato, in qualità di Direttore Generale della Limonta Sport Spa. “Grazie all’esercizio provvisorio concesso dal Tribunale di Rimini alla Giovane Cattolica – spiega Lavorato – l’ATI può assicurare l’impegno assunto con il cronoprogramma presentato in sede di gara. Questo ci impegna a garantire la continuità agonistica senza alcuna interferenza ed interruzione dei lavori durante la stagione agonistica. La durata degli interventi è prevista in 120 giorni a decorrere dall’inizio dei lavori come già assicurato in fase di gara”.

Il sindaco Mariano Gennari è soddisfatto dei risvolti positivi che ha assunto la vicenda ed aggiunge che “è stato un mese di intenso e di duro lavoro durante il quale tutti abbiamo buttato il cuore oltre l’ostacolo per il bene della città. Adesso, la campagna abbonamenti, l’attività agonistica e le iscrizioni alla scuola calcio sono partite ed è il momento di stringerci tutti attorno alla società per darle un aiuto concreto. Domenica sarò io stesso presente allo stadio a fare il tifo e mi piacerebbe trovare al mio fianco tutta la città per essere il dodicesimo uomo in campo a sostegno della squadra”.