Cattolica. CATTOLICHINO SORPRESO CON DOSI DI HASHISH PRONTE DA SPACCIARE ARRESTATO PUSHER DAI CARABINIERI

CATTOLICA – SORPRESO CON DOSI DI HASHISH PRONTE DA SPACCIARE

ARRESTATO PUSHER DAI CARABINIERI

 

 

 

Ancora un pusher a finire in manette grazie all’attività di prevenzione e repressione dei reati in materia di sostanze stupefacenti condotta dalla Compagnia di Riccione ed in particolare, nel caso di specie, dai Carabinieri della Tenenza di Cattolica.

Nella tarda serata di ieri, infatti, gli uomini dell’Arma, dando corso ad un servizio di osservazione e pedinamento a seguito di una breve ed mirata attività investigativa condotta sul conto di L.V.P., cattolichino originario del Belgio, pregiudicato classe ’57, hanno proceduto alla perquisizione personale e domiciliare nei suoi confronti poiché sospettato di gestire un piccolo giro di spaccio nella zona. Ed infatti dopo le ricerche, i militari lo hanno sorpreso in possesso di una decina di dosi preconfezionate di hashish pronte per lo spaccio, nonché di tutto il materiale utile al confezionamento. I carabinieri, confermando così l’ipotesi investigativa, hanno dichiarato in stato di arresto l’uomo, processato nella mattinata odierna con rito direttissimo.