Cattolica. Colpi di arma da fuoco all’ufficio postale: rapina

Questa mattina in un ufficio postale di via Emilia Romagna a Cattolica intorno alle 10 un rapinatore a volto scoperto, con occhiali da sole, è entrato e ha sparato due colpi di pistola in aria, senza ferire nessuno.
Un proiettile si è conficcato nel muro alle spalle del banco dei dipendenti, l’altro nel soffitto. Stando ad una prima ricostruzione fatta dai Carabinieri di Cattolica che seguono le indagini, l’uomo, da solo, è entrato, ha sparato, poi si è fatto consegnare del denaro dalla cassa e i portafogli dalle persone in fila agli sportelli. Quindi è fuggito a piedi. I testimoni descrivono un uomo di statura media, italiano, maglia nera e abbigliamento da mare. E’ scappato a piedi con un bottino di poco più di mille euro. Secondo i carabinieri è l’azione di una persona instabile o sotto l’effetto di droga.
(Ansa)