Cattolica. Condominio moroso: ieri operai si sono presentati sotto casa

Imprenditore sostiene che un condominio di Cattolica ha con lui un debito di 43mila euro. Soldi che non riesce a riscuotere così, lui e 12 dei suoi operai, ieri a mezzogiorno si sono presentati al portone d’ingresso. Nonostante l’amministratore di condominio prometta di chiamare i carabinieri la prossima volta per un comportamente giudicato sopra le righe, dall’impresa sono irremovibili: vogliono ciò che gli spetta, dunque promettono nuove proteste.

Lascia un commento