Cattolica. Detenzione di stupefacenti, arrestato studente

A Cattolica, gli uomini dell’Arma – e nello specifico quelli della locale Tenenza – sempre in queste ore hanno tratto in arresto M.L.33-enne nato a Bologna ma residente a Riccione, celibe, studente. I militari della Tenenza di Cattolica – seguito attività info-operativa – acquisivano gravi, precisi e concordanti indizi di reità in ordine alla detenzione di stupefacenti da parte del soggetto, nei confronti del quale la citata A.G. emetteva un decreto di perquisizione domiciliare. I Carabinieri davano quindi corso al citato provvedimento, rinvenendo all’interno dell’abitazione dell’indagato gr.100 di haschish, gr.11 di marijuana e gr. 1 di cocaina, la somma contante di Euro 1.720,00 – ritenuta provento di attività’ illecita – nonchè idonea attrezzatura per il confezionamento dello stupefacente.

 

Espletate formalità di rito, in attesa celebrazione dibattimento previsto per la mattinata  odierna innanzi al Tribunale di Rimini, M.L. veniva tradotto presso propria abitazione, mentre i restanti arrestati venivano trattenuti all’interno delle camere di sicurezza della Stazione di Riccione.