Cattolica. Donna tenta il suicidio gettandosi in mare: allarme lanciato da dipendete albergo

A salvare la sessantenne che ha cercato la morte tuffandosi nell’acqua gelida, sono state la dipendente dell’albergo di Cattolica dove alloggiava e un ragazzino hanno prima chiamato i carabinieri, poi si sono lanciati in spiaggia nel tentativo di bloccarla. Alla fine sono stati ancora una volta i militari gli eroi di giornata. Senza pensarci un attimo si sono gettati in mare salvando la turista che era giù in ipotermia. La signora è stata poi affidata alle cure della psichiatria.