Cattolica. Droga, arrestati due albanesi


Nella Serata del 18 febbraio 2018, in Cattolica, i Carabinieri della locale Tenenza Carabinieri traevano in arresto due cittadini di origine albanese S.E. 28-enne e K.S. 27-enne, celibi, nullafacenti, incensurati, entrambi domiciliati in un’abitazione di Cattolica, poiché responsabili di detenzione e spaccio di sostanze stupefacenti. L’attività in argomento è stata effettuata d’iniziativa nel corso di controlli mirati nelle zone a confine tra Cattolica e Misano Adriatico, dai Carabinieri di Cattolica a seguito dei quali sono stati sottoposti a sequestro circa 10 grammi di Cocaina, già suddivisa in dosi, rinvenuti a seguito di perquisizione personale e domiciliare nei confronti dei suindicati giovani, unitamente ad alcuni migliaia di euro, ritenuti provento di attività illecita.

Gli arrestati, nella mattinata odierna, sono stati tradotti innanzi al Tribunale di Rimini per la celebrazione del rito direttissimo.

Tali attività costituiscono il prosieguo dei numerosi controlli che già negli scorsi giorni hanno permesso di arrestare i membri di un gruppo di autori di furto in danno di un rivenditore di borse di pregio di Cattolica.