Cattolica. E’ guerra all’evasione fiscale nel Comune: furbetti avvisati

I furbetti hanno le ore contate perché l’amministrazione comunale ha aperto uffiicalmente la caccia all’evasione con cifre significative a bilancio e con un’operazione che potrebbe portare nelle casse comunali circa 1,2 milioni di euro nel recupero di Imu, Tasi, imposte varie e multe anche in ambito di codice della strada.