Cattolica. E’ stato un vento mortale a portarsi via Mario Deriu: ecco cosa è accaduto

Mario Deriu ha perso la vita ieri intorno mezzogiorno durante un’uscita in kite surf a Cattolica. Il vento lo avrebbe spinto contro gli scogli dopo aver perso il controllo del suo “aquilone” per il forte vento. Aveva 63 anni, lascia moglie e due figli. Viveva a San Giovanni in Marignano e lavorava presso una ditta di infissi. Era conosciutissimo a Cattolica. Una volta in acqua l’uomo si era accorto che le condizioni non erano ideali e per questo ha deciso di rientrare. Era quasi giunto al’imboccatura degli scogli, quando una folata violentissima, una folata mortale, lo ha sbattutto contro gli scogli non lasciandogli scampo, tutto di fronte agli amici che hanno provato invano a soccorrerlo. Sul posto il 118 che ha solo preso atto che Mario aveva perso la vita.  Sul posto per i rilievi di legge sono arrivati i militari della Capitaneria di porto e i carabinieri della Tenenza di Cattolica che dovranno ricostruire l’esatta dinamica dei fatti.