Cattolica. Ecco che cosa è successo in CONSIGLIO COMUNALE

CONSIGLIO COMUNALE

MERCOLEDÌ 29 NOVEMBRE 2017

 

La seduta è iniziata presentando il “Posto occupato”, iniziativa nazionale che vuole porre l’attenzione rispetto al problema della violenza sulle donne.

L’azione di riservare uno spazio in Consiglio Comunale, occupando una sedia con delle scarpette rosse, vuole simbolicamente rappresentare il posto che ogni donna vittima di violenza occupava nella società prima che le venisse rubato.

L’amministrazione ha deciso di riservarlo non solo in questa seduta del Consiglio Comunale, ma per tutta la durata della consigliatura; Un posto riservato a loro affinché la quotidianità non lo sommerga.

 

Si è poi proseguito anticipando il quinto punto all’ordine del giorno, la presentazione da parte dei consulenti incaricati e la messa in votazione del piano d’azione per l’energia sostenibile e il clima.

Tutte le componenti politiche presenti in aula hanno accolto in maniera positiva e approvato il piano proposto.

Situazione inversa per quanto riguarda il secondo punto dell’odg, la presentazione del bilancio di previsione e del DUP, in cui le opposizioni, non potendo, da regolamento, interagire, hanno preferito uscire dall’aula.

Rientrate le opposizioni si è proseguito con il punto 3: approvazione dello schema di convenzione per un servizio volontario di vigilanza ecologica sul territorio di Cattolica, che servirà per supportare le istituzioni nella tutela del patrimonio naturale e dell’ambiente.

 

Il punto 4 riguardava le modifiche statutarie di G.E.A.T. da spa in srl, modifiche in attuazione del nuovo testo unico in materia di Società a partecipazione pubblica.

Il Comune di Cattolica è socio di Geat S.p.A., società a totale partecipazione pubblica, con una quota di capitale pari al 0,066%

Il punto 6, come il precedente, è afferente ad un cambio di statuto, quello di Romagna Acque, società in cui il Comune di Cattolica figura con una quota di partecipazione del 1,6017 %.

Anche questa delibera è una presa d’atto di una modifica statutaria a termini di legge.

 

Si è passati, poi, alle risposte inerenti interrogazioni ed interpellanze riguardanti: l’assegnazione dei mercatini estivi, l’eredità Giovanna Nastro e Cattolica Futura.

Le risposte sono state date dal Sindaco Gennari e dall’Assessore Pesci.

 

Il Consiglio si è concluso con la presentazione di una mozione del Consigliere Vaccarini relativa al tema dei parcheggi, che, come da regolamento sarà discussa nella prossima seduta Consigliare.

 

Link per rivedere il Consiglio Comunale https://youtu.be/lDZhWc2QbGI