Cattolica. Ecco da chi è composta la presunta banda di ladri che sta flagellando la Regina

Beccati con la macchina carica di borse e accessori firmati, rubati poco prima a Cattolica, un bottino da quasi 25mila euro, frutto di una spaccata in un negozio di via Matteotti. Ma il sospetto degli investigatori è che il gruppo sia l’autore di molti dei colpi che in queste settimane stanno affliggendo la Regina. In manette è finito un marocchino, di 23 anni, mentre tre albanesi e la ragazza del nordafricano, una 20enne del posto, sono stati denunciati a piede libero. Le indagini dei carabinieri della Compagnia di Riccione sono però tutt’altro che concluse.