Cattolica. Estorsione nei confronti di un giovane ventenne: arrestato

 

 

OGGETTO: COMUNICATO STAMPA DEL 24.01.2018

CARABINIERI  DI CATTOLICA: ARRESTO DI 1 SOGGETTO

 

A Cattolica, gli uomini dell’Arma hanno dato esecuzione ad un’ordinanza di custodia cautelare in carcere nei confronti di B. G., 44-enne nato a Pesaro ma residente a Cattolica, celibe, pregiudicato, poiché responsabile di estorsione e tentata estorsione nei confronti di un giovane ventenne, di Pesaro, di professione pizzaiolo. Nella circostanza la vittima, all’inizio del mese di gennaio si presentava presso la Tenenza di Cattolica denunciando che da circa tre anni B.G., mediante ripetute minacce, lo aveva costretto – con cadenza settimanale – a consegnargli somme di denaro comprese tra i 20 ed i 50 euro. L’ attivita’ di p.g. esperita dai militari, permetteva pertanto di ricostruire la condotta violenta posta in essere dall’ indagato ed acquisire inconfutabili elementi reità a suo carico, pienamente avallati dall’A.G. di Rimini. L’arrestato, espletate le formalita’ di rito, veniva tradotto presso la Casa circondariale di rimini, a disposizione della Competente A.G..