Cattolica. Evade dai domiciliari e si schianta in moto: era accusato di maltrattamenti alla ex

40enne era ai domiciliari a Cattolica sulla base di un’ordinanza di custodia cautelare che lo tiene lontano dalla ex compagna, vittima di vessazioni e maltrattamenti. Fra gli ultimi episodi aveva minacciato di darle fuoco e addirittura in presenza dei carabinieri aveva dato in escandescenza. Fatto sta che è stato pizzicato dai carabinieri fuori dall’abitazione in stato di alterazione pscicofisica dopo essersi schiantato con lo scooter contro un’automobile. A quel punto è stato arrestato dai militari accorsi sul posto.