Cattolica. Falciati sulle strisce: etilometro per il centauro. Uno dei turisti ancora in prognosi riservata

E’ ancora in prognosi riservata l’86enne francese, che si trovava insieme alla comitiva falciata sul marciapiede. E’ accaduto a Cattolica dove un centauro ha perso il controllo della moto e ha provocato il ferimento di quattro pedoni. Teatro del dramma sfiorato via del Porto. Risultato, una famiglia di turisti francesi è finita in ospedale. Il motociclista invece è stato sbalzato dalla sella ed è franatp sull’asfalto. L’unico in condizioni serie, anche a causa dell’età, è stato un 86enne francese trasportato all’ospedale ‘Infermi’ di Rimini, dove fino a ieri era ancora ricoverato in prognosi riservata, anche se precauzionale, considerati i problemi ortopedici. Nessuno dei feriti sarebbe comunque grave. Il 49enne alla guida della Ducati, anche lui ricoverato in prognosi riservata in via precauzionale, è stato sottoposto, come da procedura, al test per l’etilometro.