Cattolica. Furti, droga, botte e alcool: succede di tutto nel fine settimana

I militari della tenenza di Cattolica hanno denunciato un 25enne campano per lesioni personali. Il giovane, residente a San Giovanni in Marignano, aveva colpito con un pugno al volto il coinquilino, per futili motivi. La vittima ha lesioni giudicate guaribili in 30 giorni.

Una 39enne di Cattolica ha rubato 60 euro di merce da un supermercato. L’azione era stata notata dal direttore del negozio che ha poi tenuto d’occhio la ladra, avvisando contemporaneamente i Carabinieri. La donna è stata bloccata e denunciata, la refurtiva restituita. L’accusa è di furto aggravato.

I Carabinieri sono intervenuti a Cattolica in una abitazione per sedare una lite familiare. Ad avvisarli l’anziana madre di un 20enne cattolichino. Nella camera del giovane sono stati trovati 377 grammi di marijuana, un bilancino di precisione ed alcuni semi sempre di marijuana. E’ stato denunciato per detenzione ai fini di spaccio di stupefacenti.

I controlli del sabato sera hanno permesso di individuare un automobilista in stato di ebbrezza. E’ stato denunciato e la patente è stata ritirata. Un uomo è stato segnalato per possesso di 1,5 grammi di cocaina. Nel complesso sono stati controllati 71 veicoli e 93 persone.