Cattolica. Furto aggravato al “Diffusione Tessile”: l’amica si prende la colpa

Tentato furto aggravato per due donne russe, una 46enne e una 44enne, scoperte dalle commesse del negozio Diffusione Tessile di Cattolica mentre cercavano di rubare dei capi d’abbigliamento. Una delle due si è presa la colpa, cercando di scagionare l’amica. Ieri mattina si è tenuto il processo per direttisima, le due donne, assistite dall’avvocato Luca Greco, sono state rimesse in libertà e intanto il processo è stato aggiornato al 19 marzo.