Cattolica. Furto in centro commerciale, beccati con la videosorveglianza

DALLE ORE 19.00 DEL 26 MAG 18 ALLE ORE 07.00 ODIERNE, NELLA GIURISDIZIONE DI QUESTO COMANDO, NEL CORSO DI UN SERVIZIO DI CONTROLLO DEL TERRITORIO FINALIZZATO IN SPECIE AL CONTRASTO DEI REATI CONTRO IL PATRIMONIO, IN MATERIA DI SOSTANZE STUPEFACENTI NONCHE’ ALLA PREVENZIONE IN TEMA DI SICUREZZA STRADALE, I MILITARI DIPENDENTI:

INDAGAVANO IN STATO DI LIBERTÀ:

–        PER REATO FURTO AGGRAVATO

Ø N.M., NATO NEL 1999, RESIDENTE A CORIGLIANO CALABRO (CS);

Ø M.M., NATO NEL 1994, RESIDENTE A BRINDISI.

SOGGETTI, DOPO ESSERSI INTRODOTTI ALL’INTERNO DI UN ESERCIZIO COMMERCIALE DI QUESTO CENTRO, SI APPROPRIAVANO DI ALCUNI CAPI DI ABBIGLIAMENTO, RISUCENDO AD ELUDERE I SISTEMI ANTITACCHEGGIO. MILITARI, VISIONANDO SUCCESSIVAMENTE LE IMMAGINI REGISTRATE DAL SISTEMA DI VIDEOSORVEGLIANZA, RICONOSCEVANO REI POICHE’ GIA’ NOTI ALL’UFFICIO PER LA COMMISSIONE DI REATI DELLA STESSA INDOLE