Cattolica. Geolocalizzazione: rubare cellulari fa finire dritti in manette!

Ha creato diversa curiosità in rete la notizia che un albanese di 26 anni è stato fermato nei giorni scorsi per ricettazione dai carabinieri di Cattolica proprio grazie a un tablet che avera rubato. Seguendo la geolocalizzazione, i carabinieri sono quindi riusciti a risalire al 26enne, che all’inizio è stato sottoposto a un controllo stradale. Rubare tablete e cellulari non conviene: meglio restituirli ai legittimi proprietari!