Cattolica. I 5Stelle: “Finalmente la città riparte”

Il Movimento 5 Stelle di Cattolica, ha vinto le elezioni ed è stato eletto, anche perché le amministrazioni precedenti per anni non hanno investito adeguatamente nella “manutenzione della città”, mandandola di fatto in deperimento, una scelta scellerata secondo molti cittadini e anche secondo noi.

Le ultime amministrazioni (nota a margine da sempre a guida PCI, DS, PD e/o suoi derivati), cercando di arginare i problemi che avevano loro stessi creato con il forte indebitamento della città, hanno scelto di attuare una politica troppo focalizzata alla riduzione del debito complessivo. Queste politiche hanno di fatto ridotto il debito, ma hanno anche portato Cattolica ad un livello di trascuratezza generale veramente allarmante.

Fatte le valutazioni del caso, questa amministrazione ha ritenuto di continuare l’opera di risanamento del bilancio, tanto è vero che l’indebitamento totale del Comune quest’anno si ridurrà come minimo di altri 250.000,00 Euro circa, ma ha anche deciso che, mantenendo il corretto equilibrio tra situazione debitoria generale e cura del patrimonio delle necessità sociali e degli investimenti per la comunità, era improrogabile far ripartire Cattolica risanando la città non solo negli arredi urbani, ma serviva una programmazione ed un lavoro a 360°.

Per questo gli interventi sul territorio sono molti e intersettoriali, in pochissimo tempo si sta mettendo a regime una macchina che saprà riportare Cattolica, in pochi anni allo splendore che si merita. La progettazione in atto per la città è complessa e semplice allo stesso tempo, ad oggi solo chi ha la visione totale delle azioni e dei progetti, riesce a percepirne grandezza e bellezza. Presto sarà palese a tutti.

“L’impegno e l’orientamento di questa amministrazione è quello di continuare a diminuire il debito complessivo di Cattolica, portandolo gradualmente a convergere verso livelli adeguati ai parametri Europei, ma al tempo stesso di farla ripartire e ridarle slancio.

Per lo stato in cui e stata lasciata Cattolica, gli interventi di cui ha bisogno sono davvero tanti, ci piacerebbe fare tutto e subito, ma adesso ci vuole anche un po’ pazienza e fiducia da parte di tutti, in pochissimo tempo abbiamo sistemato situazioni lasciate in sospeso dalle precedenti amministrazioni per anni, a volte decenni, ma bisogna anche dosare il giusto equilibrio tra spese e entrate per raggiungere tutti gli obbiettivi.
Non ci sono dubbi che in pochi anni ridoneremo lo splendore che si merita alla nostra Cattolica.” Sindaco Gennari