Cattolica. Il sindaco Gennari sui fatti di Riccione: “Serve senso civico”

«Fare il Sindaco è una grande responsabilità, dove la tua comunità diventa la tua famiglia e tu da buon padre dai il massimo per loro.

Questo ruolo permette un punto di vista che mi ha concesso di costruire una diversa sensibilità riguardo “il senso dello Stato” e quando oggi ho letto dei fatti successi a Riccione, dei ragazzi che hanno urinato e preso a calci l’insegna della Polizia, sono rimasto veramente male, mi sono ripromesso che in futuro avrei moltiplicato le forze mie e della mia amministrazione per diffondere maggiormente quel senso civico e rispetto che devono essere alla base di ogni comunità, piccola o grande che sia, perché in futuro saranno anche questi giovani a scrivere la nostra storia e quando hanno cercato di disonorare quel simbolo hanno cercato di disonorare qualcosa anche mio/nostro, un simbolo che è anche storia, la mia/nostra storia.

Con questa mia riflessione volevo esprimere vicinanza alle donne e uomini della Polizia di Stato e a tutte le forze dell’ordine, uomini coraggiosi che giornalmente rendono onore alla mia/nostra storia » 
comunicato stampa 

sindaco M.Gennari