Cattolica. Insultate perché lesbiche. Uomo si lamenta persino con l’ammistratore di condominio: ora rischia grosso

Diffamazione aggravata come minimo verso due ragazze che risiedono nello stesso condominio. Un condomino, quando ha scoperto la relazione omosessuale, avrebbe iniziato ad insultarle parlando con un’altra donna residente nel condominio, che poi ha rivelato quanto accaduto alle dirette interessate. L’amministratore di condominio ha inoltre raccontato di aver ricevuto dall’uomo messaggi e telefonate dove si lamentava del “comportamento” delle due ragazze.