Cattolica. La decisione di riprendersi i vigili non piace alla Cgil: “Dovevano confrontarsi col sindacato”

“L’annunciata decisione dell’Amministrazione di Cattolica, di recedere dalla convenzione che prevede la gestione in forma associata delle funzioni di Polizia Municipale, suscita le nostre perplessità. Intanto rispetto al metodo, che sarà forse finora formalmente ineccepibile in base all’art.13 della stessa convenzione, ove si prevede un primo passaggio in Conferenza dei Sindaci e in seguito la delibera del Consiglio Comunale. Ma ci si chiede come mai, su una scelta così importante, non sia stato attivato alcun confronto con le Organizzazioni sindacali né di categoria né confederali”: lo afferma la  Segreteria CGIL Rimini che chiede ora un confronto al Comune di Cattolica.