Cattolica. La Regina dice addio a uno dei suoi locali storici: il Pirate Pub

Cattolica perde uno dei suoi locali storici: il Pirate Pub, luogo in cui si sono ritrovati generazioni di cattolichini, chiude i battenti. Il Pirate è stato aperto nel maggio del 1996 e il titolare del locale dal ’97 è Raffaele Rana, da tutti però conosciuto come Raff.

“Cattolica perde uno tra i migliori locali presenti sul territorio.
Questa sera (ieri, ndr) ho brindato per l’ultima volta tra le sue mura, in sottofondo Rock the Casbah dei the Clash e intorno gente allegra e sorridente, come del resto è sempre stato per tanti anni.
Raffaele un padrone di casa ineccepibile e esemplare, mai sopra le righe, sempre attento, cordiale e disponibile.
Le persone che hanno frequentato il locale i clienti ma che forse lui preferisce definire amici hanno gustato la convivialità l’educazione e il rispetto che albergava nel locale.
25 anni di sacrifici, abnegazione hanno fatto sì che
per Raff si presentassero nuove opportunità, la passione per il suo lavoro lo ha giustamente premiato portandolo sull’Olimpo dei locali storici italiani”.
Questo uno dei tantissimi messaggi postati via social.

E la risposta dei cattolichini, alla notizia della chiusura, ha meravigliato lo stesso Raff: “Ho scoperto di avere l’affetto di moltissimi clienti, non lo immaginavo davvero. Non ho comunque intenzione di lasciare questo lavoro di cui sono strainnamorato”.