Cattolica. L’aumento del costo della mensa scolastica scalda il consiglio comunale

A tenere banco in Consiglio comunale sono i rincari previsti dal nuovo bando per la gestione attualmente affidata alla cooperativa Gemos per quanto riguarda la mensa scolastica. In realtà, conti alla mano, si parla di 20 centesimi in più per ogni buono: il che significa, all’incirca, 40 euro all’anno per famiglia, 80 se i bambini in casa sono due.