Cattolica. Lavoro, oltre 6mila le assunzioni previsti nelle prossime settimane in provincia: ecco le figure richieste

Sono 6.660 le assunzioni nel mondo del lavoro previste tra agosto, settembre e ottobre nella provincia di Rimini. Si tratta di una statistica emersa dall’indagine Excelsior. Nel settore dei ‘servizi di alloggio e ristorazione, servizi turistici’  le assunzioni attese sono 2.370. Nel complesso il 61% delle nuove entrate lavorative nel riminese saranno legate alle ‘professioni commerciali e servizi’. Il 73% delle assunzioni sarà a tempo determinato. C’è richiesta di laureati. La percentuale non è alta se raffrontata al totale e alla media nazionale. Rispetto alle 6.660 nuove assunzioni attese, la ricerca di laureati si limita a un 9% quando nel resto del Belpaese la media si attesta sul 15%. Per la ricerca di dirigenti, specialisti e tecnici, ci si ferma la 14% mentre a livello nazionale questi profili occupano il 20% delle richieste. Per le nuove assunzioni, una richiesta su tre prende in considerazione un giovane. Vi sono anche figure professionali che le aziende ricercano, ma sul mercato del lavoro non si trovano. Si tratta, per la provincia di Rimini, soprattutto di operai nelle attività metalmeccaniche e tecnici in campo informatico e ingegneristico.