CATTOLICA. MALTRATTA E PICCHIA I GENITORI ARRESTATO DAI CARABINIERI

Al culmine dell’ennesima lite, ieri pomeriggio due genitori cattolichini, di 83 e 77 anni, hanno richiesto l’aiuto dei carabinieri per sedare un nuovo episodio di maltrattamento messo in atto nei loro confronti dal proprio figlio convivente, P.M. classe 69, nullafacente.

Alla base dell’ennesimo litigio sembrerebbero esserci problemi caratteriali dell’uomo, che ieri, al culmine della discussione, ha mandato in ospedale gli anziani genitori provocandogli lesioni personali refertate con 25 gg di prognosi dai sanitari dell’ospedale di Riccione.

L’uomo, subito fermato dai carabinieri, è stato condotto in caserma e dopo essere stato dichiarato in arresto, è stato trasportato presso la casa circondariale di Rimini. Gli anziani genitori, invece, dopo aver ricevuto le cure del caso, sono stati ascoltati dai carabinieri ed hanno fornito la loro ricostruzione su reiterati episodi avvenuti negli anni e mai denunciati per amore del figlio.