Cattolica. Nuovi atti vandalici al Comune

Nuovo atto vandalico ai danni della sede del Comune di Cattolica. Nella tarda serata di domenica, per la seconda volta in 10 giorni, sono comparse scritte diffamanti per dire “no” al green pass sulla facciata di Palazzo Mancini.

Condanna per gli atti e solidarietà arrivano dal governatore dell’Emilia-Romagna, Stefano Bonaccini che sui social posta le immagini dell’atto vandalico: “Questa notte il municipio di Cattolica è stato imbrattato con scritte no Green pass (prontamente rimosse)”, riferisce.

“Un clima di prevaricazione e provocazione che continua al quale bisogna rispondere con il massimo dell’unità fra istituzioni, forze politiche e sociali. E il grazie va alla stragrande maggioranza degli italiani che ha scelto di aderire alla campagna vaccinale, rispettando le misure di prevenzione che stanno permettendo al paese di ripartire” conclude Bonaccini.