Cattolica. Nuovo lungomare, i soldi non bastano: acceso mutuo ventennale

Nuovo lungomare di Cattolica, i soldi della Regione non bastano, il Comune accende un mutuo ventennale. L’Ufficio Bilancio di Palazzo Mancini in questi primi giorni di inizio giugno ha avviato le procedure per formalizzare un contratto di prestito con Cassa depositi e prestiti dell’importo di quasi 780 mila euro per procurarsi le risorse necessarie a coprire l’investimento per il nuovo lungomare Rasi-Spinelli.