Cattolica. Operazione… ad alto impatto. I controlli della polizia

Quarantaquattro persone arrestate, 27.893 persone controllate, di cui 4.465 stranieri e 5590 con precedenti di polizia. E’ il bilancio dell’operazione ad alto impatto, condotta da nord a sud d’Italia dalla Polizia di Stato nelle giornate dell’11 e 12 dicembre Coordinata dal Servizio Controllo del Territorio, l´attività ha avuto come obiettivo il controllo di persone e di automezzi nelle strade dello shopping cittadino, nei centri commerciali maggiormente frequentati, negli outlet e nei mercatini natalizi, con posti di controllo e pattugliamenti effettuati da personale dei Reparti Prevenzione Crimine, degli UPGSP delle Questure e gli Uffici controllo del territorio dei Commissariati di P.S., con la partecipazione di 3061 pattuglie, per un totale di 6607 unita’ della Polizia di Stato. Sono stati ottenuti i seguenti risultati: automezzi controllati 25.497, persone denunciate 179, automezzi sequestrati 118, contravvenzioni elevate 685.

L’attività sul territorio riminese, con il personale delle Volanti e del Reparto Prevenzione Crimine Bologna è stato effettuato sul territorio della Provincia e in particolar modo a Rimini e a Riccione. L’attività si è concentrata nei pressi dell’uscita dei caselli autostradali di Riccione e Rimini Nord, dove sono stati effettuati numerosi posti di controllo.

Nell’ambito dell’operazione, non sono stati trascurati né i luoghi dedicati allo shopping natalizio dei centri cittadini, né i più importanti centri commerciali, dove sono stati effettuate pattuglie appiedate con controlli nei parcheggi adiacenti e sotterranei.

L’attività ha consentito di controllare 89 automezzi e 171 persone di cui 47 con precedenti di Polizia . Una la persona denunciata, mentre una persona, risultata irregolare sul territorio nazionale, è stata accompagnata alla Frontiera aerea di Rom a Fiumicino, da dove è partita con un volo diretto in Egitto.