Cattolica. PIATTAFORMA BIANCA & LUISELLA INIZIATIVA NELLE COMPETENTI SEDI GIUDIZIARIE

PIATTAFORMA BIANCA & LUISELLA

INIZIATIVA NELLE COMPETENTI SEDI GIUDIZIARIE

L’amministrazione di Cattolica, non riscontrando vantaggi economici per le comunità locali, avendo l’esigenza di salvaguardare il mare e le coste per le loro qualità naturalistiche e la loro vocazione turistica, ha deciso di impugnare il Decreto Ministeriale che autorizza la nuova piattaforma (c.d. Bianca & Luisella), dando formale incarico ad un legale, come da deliberazione di Giunta.

Oggi è stata inviata una PEC ai Sindaci delle località rivierasche (da Bellaria a Fano), evidenziandogli la possibilità di aderire come ricorrenti a pieno titolo, purché entro il 27 gennaio, o ad adiuvandum, anche successivamente, con modalità concordate con il legale incaricato.

L’amministrazione informerà la cittadinanza appena ci saranno sviluppi riguardanti la questione.